Nuove partnership, più creatività: Harim Accademia Euromediterranea!

Innovazione e creatività camminano di pari passo e per migliorare sempre più c’è bisogno di coinvolgere tutti gli attori dell’ecosistema catanese. A tal proposito, abbiamo stretto una nuova partnership con Harim Accademia Euromediterranea con cui avremo la possibilità di curare gli aspetti più estrosi dell’innovazione.

Logo Harim Accademia Euromediterranea

Di cosa si occupa Harim?

Harim è un’accademia di design che offre formazione professionale negli ambiti della moda, del gioiello, della fotografia e della comunicazione, con sede a Catania.

L’associazione Piattaforma Sistema Formativo Moda, che riunisce le migliori scuole di moda italiane, gli consente di perseguire il suo obiettivo: legittimare il Mediterraneo quale nuovo bacino creativo e testimoniare, di conseguenza, l’impatto che il design e la moda possono avere sul benessere culturale ed economico di tutto il mediterraneo.

Uno dei vantaggi più importanti della sua presenza sul territorio è quello di rappresentare un luogo d’incontro per tutti i creativi dell’area Euromediterranea, in cui poter acquisire una forte professionalità vivendo in un contesto ricco di energia, stimoli, storia e tradizione. 

Design e Moda

L’accademia opera nel campo nel settore moda e design da molti anni, ed ha ottenuto crescenti successi sia a livello nazionale che internazionale. In particolare, Harim si propone di sviluppare ed affinare la capacità creativa e le abilità pratiche degli studenti attraverso l’impiego di metodi formativi d’avanguardia e docenti di rinomata fama e comprovata esperienza.

In più, garantisce lo svolgimento di stage formativi presso aziende di elevato livello, e guida i propri allievi nella catena degli eventi più rappresentativi del settore: dalle mostre alle sfilate, dai saloni internazionali alle fiere specializzate, dai premi ai concorsi internazionali.     

Harim Network

Harim Accademia Euromediterranea ci sosterrà nel supporto ai giovani nella creazione della loro idea di impresa in ambito design. Proporremo eventi formativi e workshop per scoprire come curare il proprio brand e i segreti del design.

Continua a seguirci per restare aggiornato!

 

 

 

Il progetto EYE: l’innovazione di Y incubate

Il progetto EYE – Enabling Youth Entrepreneurship nasce dall’incontro di quattro organizzazioni europee che operano nell’ambito dell’innovazione imprenditoriale.

Ciò che avevano in comune era il desiderio di incentivare il lavoro giovanile con strumenti non convenzionali e nuove metodologie al fine di aiutare i giovani a conoscersi meglio e individuare facilmente i loro punti forza. Read more

Summer School GIÀ: uniti contro le mafie!

10535559_417607951731250_2869787040595092184_o

Anche quest’anno l’associazione Libera di Catania ha promosso la Summer School GIA’ – GiovanInnovAzione, in collaborazione con il Consorzio Arca e con le Università di Catania e Palermo.

La sede della 5^ edizione di questa summer school è un bene confiscato alla mafia, il fondo agricolo Casa Bianca, che è gestito dalla Cooperativa Beppe Montana ed è situato a Belpasso. I protagonisti sono 35 ragazzi che, domenica scorsa, hanno dato il via a questa nuova esperienza fuori dal comune. Read more

Team Working: la forza di un gruppo vincente

Il lavoro di un team, sia nello sport sia in progetti legati alla scuola, al lavoro o personali, si differenzia dal “lavoro solitario” per la necessità di una maggiore collaborazione tra le parti. Impegnarsi da soli può avere dei vantaggi unici, quali totale libertà e paternità del successo raggiunto, ma anche svantaggi quali la responsabilità per tutto ciò che si fa e il rischio di fallire. Read more

Kanèsis: la bioplastica che ci piace!

La start-up Kanèsis, il cui nome nasce dalla fusione tra canapa e kinesis (movimento), è nata ispirandosi alla Chemiurgia, un ramo della chimica che si occupa della preparazione di prodotti industriali, derivati esclusivamente da materie prime agricole e naturali. Read more

Summer School GIA’: imparare a fare impresa dicendo no alla Mafia

Dal 18 al 24 settembre 2016, Belpasso ospiterà la 5° edizione della Summer School GIA’ di Libera, percorso didattico volto allo sviluppo di progetti innovativi, con particolare attenzione a temi legati alla tutela dell’ambiente e all’antimafia.

La formazione dei partecipanti, come nelle passate edizioni, avverrà in un bene confiscato alla mafia: il fondo agricolo Casa Bianca gestito dalla Cooperativa Beppe Montana – Libera Terra.

I 35 giovani che prenderanno parte alla summer school attraverso la loro esperienza e il loro know-how potranno realizzare un unico progetto di sviluppo locale, volto a legare ambiente e tecnologia. Nonostante le diverse idee ed aspirazioni dei singoli partecipanti, si potrà identificare un obbiettivo comune contro cui quest’ultimi si uniranno: la mafia.

Libera

Lottare contro questa forza, radicata da molto tempo in Sicilia, deve spingere gli aderenti a progettare, insieme, interventi di recupero e riuso dei beni comuni che costituiscono uno straordinario patrimonio culturale.

La summer school è indirizzata a chi vuole far crescere lo sviluppo della nostra isola e combattere la mafia. I giovani siciliani potranno seguire lezioni frontali e partecipare ai laboratori didattici gestiti da Youthub Catania, oltre che assistere ad incontri con testimoni privilegiati. In particolare, saremo presenti  il primo giorno per inaugurare questa summer school e fornire indicazioni sulla creazione di idee sull’innovazione sociale.

Se uno non si ribella si scompare

 

Cosa occorre per aderire? Niente di più della tua voglia di partecipare e le tue competenze!

Bisogna semplicemente inviare una lettera di motivazione e il proprio CV all’indirizzo email giasicilia@libera.it, specificando nell’oggetto “GIA’ SICILIA 2016 – CANDIDATURA”, entro il 6 settembre.

Non mancate all’appello per quest’occasione di social innovation siciliana!

 

Avere qualcosa da dire è sempre più importante che aspettare a dire qualcosa - John M Capozzi